Bellamonte Alpe Lusia

Dal Parco Naturale di Paneveggio alle Pale si San Martino

Le seggiovie di Bellamonte seguono il profilo del Parco Naturale di Paneveggio accarezzando i rami degli abeti di risonanza. Ovunque trionfano scorci sulle Pale di San Martino. La vista più emozionante è a quota 2000, davanti al Rifugio Lusia, raggiungibile prendendo due seggiovie.
Da un lato è possibile ammirare la bassa Val di Fassa, il Latemar, il Gruppo del Catinaccio, e la Catena dei Monzoni. Dall’altro, la Catena del Lagorai, le Pale di San Martino e tutta l’area del Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino.

Per ammirare un’alba rosa sulle Dolomiti è possibile trascorrere la notte nel rifugio Lusia che ha sette camere con servizi.
Le cime che da Passo Lusia si spingono fino a Cima Bocche sopra la Valle di San Pellegrino sono costellate di testimonianze della Grande Guerra.