Il Trento Film Festival arriva a Predazzo e a Tesero

25/lug/2017

Si apre il sipario su due cortometraggi girati in Val di Fiemme: “La scelta di Quintino” e “Dolomiten Front”.

Due cortometraggi girati in Val di Fiemme hanno riscosso un grande successo al 65° Trento Film Festival: la storia di un eremita che ama la gente e un rock musical contro tutte le guerre.

Entrambi saranno proiettati venerdì 28 luglio al Cinema Predazzo, alle 21.15, e martedì 1 agosto al Cinema di Tesero, sempre alle 21.15. I due film sono stati girati da Dolomiti Tv in collaborazione con l’ApT Val di Fiemme.

Il film “La scelta di Quintino”, diretto dal regista Gabriele Carletti, è la storia vera del 93enne Quintino Corradini che vive lontano da tutto in un maso di Arodolo di Molina di Fiemme. Il documentario, dopo aver ricevuto una menzione speciale al Film Festival di Trento, è stato selezionato al XX Cervino CineMountain che si terrà a Cervinia dal 5 al 14 agosto.

Dolomiten Front”, il rock musical contro tutte le guerre, è stato realizzato nello scenario di Forte Dossaccio, con giovani attori, ballerini e musicisti delle Valli di Fiemme e Fassa e del Trentino, nel centenario della prima guerra mondiale. Prodotto dalla Berlino Shaking Foundations Multimedia Productions, è stato girato con la regia di Sara Maino.

Il rock musical ha già partecipato a diversi film festival internazionali, ottenendo un premio della critica per il miglior cortometraggio musicale al film festival internazionale Muvi di Lisbona, lo scorso dicembre.

77 risultati
01/ago/2017

Capriana mette “L’arte nel piatto”

Da giovedì 3 a domenica 6 agosto, un simposio “appetitoso” ospita sette artisti italiani e europei nelle vie del paese.
Premiazione con colpo di scena.
26/lug/2017

Pampeago, un RespirArt Day con Maria Concetta Mattei

Sabato 29 luglio, festa itinerante per ammirare le opere della nona Manifestazione d’Arte Contemporanea nella Natura RespirArt 2017.
RespirArt è uno dei parchi d'arte più alti al mondo (quote 2.000-2.2000 m. slm.)
04/lug/2017

Mostra al Museo della Guerra Villa Flora di Ziano di Fiemme

1917, dalla battaglia delle mine di Colbricon al trenino della Val di Fiemme.
Sabato 8 luglio 2017, Villa Flora di Ziano di Fiemme inaugura la mostra “Fiemme nella Prima Guerra Mondiale. 1917: l'arrivo della ferrovia e la fine del Fleimstalfront”.
Resta aperta fino a domenica 1 ottobre 2017, dalle 15.30 alle 19.30, escluso il lunedì. Dal 5 al 20 agosto si può visitare anche alla sera, dalle 20.00 alle 22.00.

14/giu/2017

Un'invenzione porta Fiemme nell'era del diamante

Sorpresa. Non è solo la valle del legno. In Val di Fiemme la ricerca sulle gemme preziose rivela un'eccellenza inaspettata, con un brevetto che diventa un vanto per tutto il Made in Italy: il colorimetro dei diamanti.
77 risultati