605 dobermann in gara a Masi di Cavalese

13/09/2016

Vedremo anche esemplari cubani e tailandesi al Campionato del Mondo dell’Internationaler Dobermann Club. 

Gli appassionati di animali, fra settembre e ottobre, trovano in Val di Fiemme tre occasioni d’incontro generose di emozioni.

Fra un’invasione di capre (Desmontegada di Cavalese, 11 settembre) e una di mucche (Desmontegada di Predazzo, 2 ottobre), la Valle si prepara a ricevere 605 doberman nel weekend del 17-18 settembre 2016.

Grazie all’impegno del Comune di Cavalese, la Val di Fiemme ospiterà per la seconda volta il Campionato del Mondo Internationaler Dobermann Club, mettendo a disposizione la zona del campo sportivo di Masi e persino i prati adiacenti, su gentile concessione dei singoli proprietari.

I migliori soggetti al mondo di razza dobermann arriveranno da 42 nazioni (nel 2012 erano 36), fra cui Cuba e Tailandia, per aggiudicarsi il titolo di Campione del Mondo.

Fra i cinque ring sul campo, i giudici valuteranno ogni esemplare in un Campionato che premia di più la docilità della bellezza. Le categorie di questi eleganti atleti al guinzaglio saranno suddivise in esemplari neri e marroni e in maschi e femmine.

Le associazioni di Masi di Cavalese garantiranno la ristorazione nei due giorni di gara, anche organizzando una festa campestre aperta a tutti. La Val di Fiemme ospiterà circa 1800 persone, tra allevatori, addestratori, proprietari e organizzatori.

Le gare saranno precedute da un convegno internazionale sul Dobermann (con traduzione simultanea in tre lingue) che si svolgerà venerdì 16 settembre al PalaFiemme.

L’evento sarà anche un momento di ricordo del dottor Pierluigi Pezzano, improvvisamente mancato due mesi fa, che ha voluto fortemente il Campionato in Val di Fiemme nel 2012 e nel 2016.

Il comitato organizzatore è composto dall’Associazione Amici dei Cani, dall’Apt Val di Fiemme, dal Comune di Cavalese e dall’Aiad (Associazione italiana allevatori dobermann).

NAZIONI

CANI

ITALIA

212

GERMANIA

68

RUSSIA

61

SERBIA

46

FRANCIA

34

BELGIO

14

GRECIA

12

DANIMARCA

11

ROMANIA

11

SLOVENIA

10

UNGHERIA

10

CROAZIA

9

FINLANDIA

9

POLONIA

9

REGNO UNITO

9

LETTONIA

8

NORVEGIA

8

REPUBBLICA CECA

8

SPAGNA

8

BOSNIA ED ERZEGOVINA

4

IRLANDA

4

OLANDA

4

PORTOGALLO

4

AUSTRIA

3

INDONESIA

3

LITUANIA

3

TURCHIA

3

CIPRO

2

CUBA

2

SLOVACCHIA

2

ESTONIA

1

IRLANDA DEL NORD

1

ISRAELE

1

MALTA

1

REPUBBLICA DI SAN MARINO

1

SCOZIA

1

SVEZIA

1

SVIZZERA

1

TAILANDIA

1

UCRAINA

1

 

13/12/2019

La Sportiva: di padre in figlia

L’azienda della Val di Fiemme è stata premiata a Milano per aver saputo gestire al meglio il passaggio generazionale. Ha ritirato il premio Giulia Delladio, figlia del presidente e amministratore delegato Lorenzo Delladio.
21/11/2019

Pista! Si scia

Anteprima sci sabato 23 e domenica 24 novembre, con l’apertura di tre seggiovie: l’Agnello di Pampeago, la Paradiso e la Ferrari del Passo Rolle.
Sabato 30 novembre aprono tutte le skiarea Fiemme-Obereggen.
05/11/2019

Scie di design e innovazione fra le piste del Fiemme-Obereggen

La stagione sciistica alle porte annuncia nuovi gesti stilistici sulla neve, in sintonia con la natura delle Dolomiti.
- Nello Ski Center Latemar il nuovo après ski Loox si ispira al Latemar, mentre il rinnovato rifugio Epircher Laner rivisita la tradizione alpina.
- Al via la seggiovia firmata Pininfarina, con dispositivi di sicurezza per i bimbi.
- Cresce il numero delle opere d’arte lungo la pista Agnello.
- L’innevamento potenziato garantisce un inverno di neve perfetta.
17/10/2019

Foliage, passeggiate acchiappa colori

Fiemme multicolor incanta ogni autunno per i suoi larici che infiammano il paesaggio. Si avanza nel bosco, fra timide nebbioline e tramonti nitidi, seguendo i tappeti morbidi formati da milioni di piccoli aghi
Vacanze Sicure