Camp Training Long Distance

15/07/2022

Sono nove i convocati al Camp Training Long Distance in programma a Predazzo dal 21 al 24 luglio. Si tratta, spiega l'Area Tecnica federale di "un raduno di preparazione organizzato per lo sviluppo degli atleti Elite, mirato ad un contesto di crescita nel lavoro individuale e di squadra".

Gli atleti convocati sono: Alice Capone, Mattia Ceccarelli, Marco Corti, Nicola Duchi, Emanuele Faraco, Valentina D'Angeli, Matteo Montanari, Andrea Pizzeghella e Margie Santimaria. A coordinare il loro lavoro, durante il Camp, saranno il Coordinatore del Progetto Long/Middle Distance Alberto Bucci, il Tecnico Specializzato Long/Middle Distance Diego Pozzati e l'Analista dati della Performance Luca Zenti.

11/05/2019

Quel rosso trekking

Le escursioni della Val di Fiemme si tingono di fuoco,
fra tramonti dolomitici, foreste di abeti rossi e distese di rododendri.
26/04/2019

Il cammino del Cristo Pensante: 73 km in 3 giorni

Venerdì 8 luglio 2016, un trekking meditativo di 73 km partirà dal Santuario di Pietralba per arrivare, domenica 10 luglio, al Cristo pensante delle Dolomiti, sulla cima di Monte Castellazzo a Passo Rolle. Iscrizioni entro il 31 maggio.
21/02/2019

Val di Fiemme, il Dolomiti Food Jazz è un festival nel piatto

Dall’8 al 16 marzo 2019 il Dolomiti Ski Jazz si assaporerà anche a tavola, grazie alla seconda edizione della rassegna enogastronomica trentina Dolomiti Food Jazz. Ristoranti e rifugi della Val di Fiemme comporranno “piatti musicali” con le note aromatiche dei sapori della valle, dei vini trentini e Cembrani Doc, della Birra di Fiemme e di altre chicche chilometro zero.
21/02/2019

Val di Fiemme, scopri il programma e i protagonisti del Dolomiti Ski Jazz 2019

Dal 9 al 17 marzo 2019, fra gli oltre 60 artisti del 22° Dolomiti Ski Jazz spiccano musicisti di fama internazionale come Alex Sipiagin, Luca Boscagin, As Madalenas e Los Ernestos, Luigi Bonafede, Dawn Mitchell, Alessandro Lanzoni, Thomas Morgan, Eric McPherson, Pietro Tonolo, Roberto Bindoni, il Soon Trio, Giampaolo Casati, i Lost Boys e il sassofonista Simone Alessandrini apparso tra i migliori nuovi talenti del jazz italiano del 2018 nella top ten del referendum Top Jazz.