Dolomiten Front, il rock musical Made in Fiemme, al Trento Film Festival

27/04/2017

"Dolomiten Front", il rock musical contro tutte le guerre, realizzato in Val di Fiemme nello scenario di Forte Dossaccio, con i giovani artisti e professionisti delle Valli di Fiemme e Fassa e del Trentino, nel pieno centenario della prima guerra mondiale, partecipa alla 65a Edizione del Trento Film Festival nella sezione Orizzonti Vicini. Il film sarà proiettato al Cinema Modena martedì 2 maggio alle 21.30 (Sala 2) e sabato 6 maggio alle 19.00 (Sala 3). La sezione Orizzonti, in partnership con Trentino Film Commission, è uno spazio dedicato ai film prodotti o girati in Trentino-Alto Adige, per promuovere progetti e talenti locali.

Gli autori, produttori, regista ed altri partecipanti, saranno presenti alle proiezioni per rispondere alle domande del pubblico.

Il film musicaleDolomiten Front, prodotto dalla Berlino Shaking Foundations Multimedia Productions, è stato girato interamente in Val di Fiemme con la regia di Sara Maino. Il suo cast è formato da giovani attori, ballerini e musicisti, ma anche tecnici e video maker, della Val di Fiemme, della Val di Fassa e di altre zone del Trentino.

Il rock musical è un grido contro tutte le guerre, passate, presenti e future e un inno alla pace. Girato nel settembre 2015 a Forte Dossaccio, in Val di Fiemme, ha già partecipato a diversi film festival internazionali, ottenendo un premio della critica per il miglior cortometraggio musicale al film festival internazionale Muvi di Lisbona, lo scorso dicembre.

Il contesto è quello di un futuro indefinito, in cui il mondo è nuovamente in guerra. Un gruppo di giovani musicisti è arruolato nell’esercito e viene inviato in un forte in prima linea sulle montagne. Dal momento del loro arrivo, essi percepiscono che c'è qualcosa di strano in quel Forte ma il protagonista è l’unico a capire cosa realmente stia succedendo. Il Forte infatti è un luogo designato per un incontro mai avvenuto prima, le cui conseguenze possono cambiare il futuro dell’umanità.

Il film è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Ziano di Fiemme, l’Apt Val di Fiemme, il Comune di Predazzo, l’Agenzia Provinciale delle Foreste Demaniali, l'Associazione Teatrale Arjuna di Tesero e la Provincia Autonoma di Trento.

I biglietti si possono acquistare alle Casse Rurali di Fiemme e Fassa e sul sito www.trentofestival.it

TRAILER UFFICIALE: https://vimeo.com/211110615

26/07/2017

Pampeago, un RespirArt Day con Maria Concetta Mattei

Sabato 29 luglio, festa itinerante per ammirare le opere della nona Manifestazione d’Arte Contemporanea nella Natura RespirArt 2017.
RespirArt è uno dei parchi d'arte più alti al mondo (quote 2.000-2.2000 m. slm.)
04/07/2017

Mostra al Museo della Guerra Villa Flora di Ziano di Fiemme

1917, dalla battaglia delle mine di Colbricon al trenino della Val di Fiemme.
Sabato 8 luglio 2017, Villa Flora di Ziano di Fiemme inaugura la mostra “Fiemme nella Prima Guerra Mondiale. 1917: l'arrivo della ferrovia e la fine del Fleimstalfront”.
Resta aperta fino a domenica 1 ottobre 2017, dalle 15.30 alle 19.30, escluso il lunedì. Dal 5 al 20 agosto si può visitare anche alla sera, dalle 20.00 alle 22.00.

14/06/2017

Un'invenzione porta Fiemme nell'era del diamante

Sorpresa. Non è solo la valle del legno. In Val di Fiemme la ricerca sulle gemme preziose rivela un'eccellenza inaspettata, con un brevetto che diventa un vanto per tutto il Made in Italy: il colorimetro dei diamanti.