Fiemme Welcome Magazine: La Sportiva

26/06/2020

“Uniti anche se divisi, scaleremo anche questa cima” Cit. Lorenzo Delladio, CEO e Presidente de La Sportiva all’inizio del lockdown

Chissà se Narciso Delladio, quando fondò La Sportiva oltre 90 anni fa, avrebbe mai immaginato che la sua azienda divenisse, oltre che leader mondiale nella produzione di scarpette d’arrampicata e di scarponi da montagna, anche produttrice di un’innovativa mascherina per l’utilizzo quotidiano e per la pratica dello sport outdoor nella fase di convivenza con il COVID-19.

Stratos Mask, questo è il nome che è stato scelto per la mascherina firmata La Sportiva, è un prodotto sicuro, ergonomico e confortevole, realizzato in tessuto traspirante 3D Mesh e Lycra con trattamento anti-batterico per una massima igiene e un’elevata traspirabilità. Nella mascherina vi è un filtro monostrato certificato, facilmente sostituibile.
Esso permette di filtrare circa il 99% dei batteri e virus emessi dalla bocca, come richiesto per le mascherine chirurgiche. Il filtro andrà sostituito quotidianamente o, con maggiore frequenza, a seconda dell’intensità d’uso da parte dell’utente.

L’utilizzo di una mascherina lavabile come Stratos Mask, a differenza di quelle mono-uso, contribuisce alla salvaguardia dell’ambiente: la minore superficie del filtro, rispetto a quella necessaria per produrre mascherine sanitarie, riduce gli sprechi di materiale.

Ancora una volta, l’azienda fiemmese, ha dimostrato di riuscire ad adattarsi con rapidità alla mutevolezza delle condizioni esterne e di proporre soluzioni concrete mantenendo il focus anche sulla sostenibilità ambientale, concetto diventato centrale nel suo modello di business.

Sfoglia il Fiemme Welcome Magazine, clicca QUI!

11/05/2019

Quel rosso trekking

Le escursioni della Val di Fiemme si tingono di fuoco,
fra tramonti dolomitici, foreste di abeti rossi e distese di rododendri.
26/04/2019

Il cammino del Cristo Pensante: 73 km in 3 giorni

Venerdì 8 luglio 2016, un trekking meditativo di 73 km partirà dal Santuario di Pietralba per arrivare, domenica 10 luglio, al Cristo pensante delle Dolomiti, sulla cima di Monte Castellazzo a Passo Rolle. Iscrizioni entro il 31 maggio.
21/02/2019

Val di Fiemme, il Dolomiti Food Jazz è un festival nel piatto

Dall’8 al 16 marzo 2019 il Dolomiti Ski Jazz si assaporerà anche a tavola, grazie alla seconda edizione della rassegna enogastronomica trentina Dolomiti Food Jazz. Ristoranti e rifugi della Val di Fiemme comporranno “piatti musicali” con le note aromatiche dei sapori della valle, dei vini trentini e Cembrani Doc, della Birra di Fiemme e di altre chicche chilometro zero.
21/02/2019

Val di Fiemme, scopri il programma e i protagonisti del Dolomiti Ski Jazz 2019

Dal 9 al 17 marzo 2019, fra gli oltre 60 artisti del 22° Dolomiti Ski Jazz spiccano musicisti di fama internazionale come Alex Sipiagin, Luca Boscagin, As Madalenas e Los Ernestos, Luigi Bonafede, Dawn Mitchell, Alessandro Lanzoni, Thomas Morgan, Eric McPherson, Pietro Tonolo, Roberto Bindoni, il Soon Trio, Giampaolo Casati, i Lost Boys e il sassofonista Simone Alessandrini apparso tra i migliori nuovi talenti del jazz italiano del 2018 nella top ten del referendum Top Jazz.