Predazzo, scateniamo un'altra Red Bull 400

17/05/2019

Pronti alla terza Red Bull 400? Sabato 6 luglio, i runner più forti e quelli più arditi si sfideranno nella gara breve più ripida al mondo

Dopo il grande successo delle prime due edizioni, torna in Val di Fiemme, allo Stadio del Salto G. Dal Ben di Predazzo, l’estenuante corsa verso la cima del trampolino iridato K 120, normalmente utilizzato per le gare di salto con gli sci. Con un percorso di soli 400 metri e una pendenza massima del 78%, la competizione che mette a dura prova velocità e resistenza premierà chi raggiungerà il traguardo nel minor tempo possibile. La corsa sarà aperta a tutti. Molti cominceranno la gara correndo, ma verso la fine inizieranno ad arrancare a quattro zampe, aggrappandosi con le mani alle reti distese sulla pendenza.

Saranno tre le categorie a sfidarsi: individuale uomini, individuale donne e le staffette (4x100).

Gli uomini saranno chiamati già la mattina ad affrontare le batterie di qualifica, che permetteranno ai 50 migliori di accedere alla finale del pomeriggio. Mentre la categoria femminile e le staffette si sfideranno direttamente in finale.

Lo scorso anno il miglior tempo lo ha fatto registrare lo svizzero Werner Marti (3'36"), che si è portato il trofeo a casa stracciando quello del vincitore dello scorso anno (3'41"), seguito sul podio dallo sloveno Luka Kovacic (3'42") e dallo slovacco Tomas Celko (3'48"), mentre tra le donne è stata la svizzera Deborah Chiarello (5'09") a strappare la vittoria alle avversarie, staccando di rispettivamente 5 e 26 secondi le due avversarie con cui ha condiviso il podio, la slovacca Kristina Nec-Lapinova (5'14") e la runner italiana Barbara Vasselai (5'35").

Lo Stadio del Salto, noto per le Coppe del Mondo FIS di Salto Speciale e Combinata Nordica e tre Campionati del Mondo FIS di Sci Nordico, si trasformerà per l’intera giornata in un’arena adrenalinica.

Scaldate i muscoli, arriva la sfida che mette le ali”.

Iscrizioni aperte fino al 4 luglio: www.redbull.com/400valdifiemme

13/08/2020

10 cose… in Val di Fiemme

Dieci cose da vedere e da vivere in Val di Fiemme stanno facendo sognare amanti dei viaggi e turisti virtuali sul portale Sì Viaggia. Ecco come una valle trentina “issa la vela” per navigare sul web
23/01/2020

Le 7 migliori piste da sci del Fiemme-Obereggen

Puoi scoprire le novità del comprensorio sciistico Fiemme-Obereggen sciando sulle 7 piste "cult": le piste Torre di Pisa, Agnello, Pala di Santa e Oberholz dello Ski Center Latemar, la pista Olimpia dell’Alpe Cermis, la pista Lastè di Bellamonte-AlpeLusia e la Paradiso del Passo Rolle.
13/12/2019

La Sportiva: di padre in figlia

L’azienda della Val di Fiemme è stata premiata a Milano per aver saputo gestire al meglio il passaggio generazionale. Ha ritirato il premio Giulia Delladio, figlia del presidente e amministratore delegato Lorenzo Delladio.
21/11/2019

Pista! Si scia

Anteprima sci sabato 23 e domenica 24 novembre, con l’apertura di tre seggiovie: l’Agnello di Pampeago, la Paradiso e la Ferrari del Passo Rolle.
Sabato 30 novembre aprono tutte le skiarea Fiemme-Obereggen.
05/11/2019

Scie di design e innovazione fra le piste del Fiemme-Obereggen

La stagione sciistica alle porte annuncia nuovi gesti stilistici sulla neve, in sintonia con la natura delle Dolomiti.
- Nello Ski Center Latemar il nuovo après ski Loox si ispira al Latemar, mentre il rinnovato rifugio Epircher Laner rivisita la tradizione alpina.
- Al via la seggiovia firmata Pininfarina, con dispositivi di sicurezza per i bimbi.
- Cresce il numero delle opere d’arte lungo la pista Agnello.
- L’innevamento potenziato garantisce un inverno di neve perfetta.
17/10/2019

Foliage, passeggiate acchiappa colori

Fiemme multicolor incanta ogni autunno per i suoi larici che infiammano il paesaggio. Si avanza nel bosco, fra timide nebbioline e tramonti nitidi, seguendo i tappeti morbidi formati da milioni di piccoli aghi