Val di Fiemme, vincono il buio sulla neve iridata

10/02/2017

Jack e Fabry, una festa per i Campioni del Mondo

Domenica 12 febbraio, la Val di Fiemme si prepara a festeggiare l’oro, l’argento e il bronzo conquistati da due giovani atleti fiemmesi ai Mondiali di sci paralimpico di Tarvisio.

Mentre sulle piste dello Ski Center Latemar si preparano ai Mondiali di St. Moritz tre campioni della Nazionale di sci svedese e un atleta polinesiano, la Val di Fiemme applaude due campioni mondiali di casa che a Tarvisio hanno vinto un oro mondiale, un argento e un bronzo.

Domenica 12 febbraio, alle 15.30, nella piazza delle Scuole di Capriana, il Trentino è chiamato ad applaudire Jack e Fabry, plurimedagliati ai Campionati del Mondo di Sci Paralimpico 2017.

Lo sciatore ipovedente diciottenne di Castello di Fiemme Giacomo Bertagnolli e la sua guida Fabrizio Casal, diciassettenne di Capriana, hanno riportato a sognare lo sci alpino paralimpico azzurro con un tris di medaglie mondiali: un oro nella Super combinata, un argento nello Slalom Gigante e un bronzo in Super Gigante.

Per i due atleti della Sportabili Trento Onlus, sei oro e quattro argento in Coppa del Mondo, quest’anno sono stati il preludio ai Mondiali sciati in casa. Questo affiatato tandem azzurro è nato da un’amicizia fra i banchi dell’Istituto d’Istruzione La Rosa Bianca di Cavalese.

La Val di Fiemme si sta ora mobilitando per una festa degna di questa impresa agonistica, organizzata dalla Pro Loco di Capriana, con il patrocinio dell’amministrazione comunale e la collaborazione di molte associazioni di volontariato di Capriana.

Durante la festa di benvenuto, fra video racconti e testimonianze, si potrà degustare anche un piatto di polenta con le lucaniche di Capriana.

Tutta la popolazione è invitata a dare il benavuto alla giovane coppia azzurra che ha vinto il buio sulla neve iridata.

17/05/2019

Predazzo, scateniamo un'altra Red Bull 400

Sabato 6 luglio 2019, tutti allo Stadio del Salto per l'evento più adrenalinico dell'estate. Torna la gara breve più ripida al mondo! La corsa estenuante, aperta a tutti, terminerà con l’Evening Party al Poldo Pub.
11/05/2019

Quel rosso trekking

Le escursioni della Val di Fiemme si tingono di fuoco,
fra tramonti dolomitici, foreste di abeti rossi e distese di rododendri.
26/04/2019

Il cammino del Cristo Pensante: 73 km in 3 giorni

Venerdì 8 luglio 2016, un trekking meditativo di 73 km partirà dal Santuario di Pietralba per arrivare, domenica 10 luglio, al Cristo pensante delle Dolomiti, sulla cima di Monte Castellazzo a Passo Rolle. Iscrizioni entro il 31 maggio.
21/02/2019

Val di Fiemme, il Dolomiti Food Jazz è un festival nel piatto

Dall’8 al 16 marzo 2019 il Dolomiti Ski Jazz si assaporerà anche a tavola, grazie alla seconda edizione della rassegna enogastronomica trentina Dolomiti Food Jazz. Ristoranti e rifugi della Val di Fiemme comporranno “piatti musicali” con le note aromatiche dei sapori della valle, dei vini trentini e Cembrani Doc, della Birra di Fiemme e di altre chicche chilometro zero.
21/02/2019

Val di Fiemme, scopri il programma e i protagonisti del Dolomiti Ski Jazz 2019

Dal 9 al 17 marzo 2019, fra gli oltre 60 artisti del 22° Dolomiti Ski Jazz spiccano musicisti di fama internazionale come Alex Sipiagin, Luca Boscagin, As Madalenas e Los Ernestos, Luigi Bonafede, Dawn Mitchell, Alessandro Lanzoni, Thomas Morgan, Eric McPherson, Pietro Tonolo, Roberto Bindoni, il Soon Trio, Giampaolo Casati, i Lost Boys e il sassofonista Simone Alessandrini apparso tra i migliori nuovi talenti del jazz italiano del 2018 nella top ten del referendum Top Jazz.