CercaWebcamMeteoImpianti
Top

Comoda passeggiata da Ponciach alla vecchia cava dei Gravoni

Faver, Grauno, Grumes, Valda
Categoria
Difficoltà
Facile
Durata
1:30
in ore
Lunghezza
3.3
in km
Stato
aperto
Periodo consigliato
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dec
Una passeggiata semplice nel bosco dalla frazione di Ponciach fino alla vecchia cava dei Gravoni di Faver
Partendo dalla conca prativa di Ponciach, il percorso si snoda sulle pendici sud occidentali del Monte Castion e dopo aver attraversato boschi di faggio e pino silvestre, termina in prossimità di una ripida colata di massi di porfido franati, i Gravoni. Qui un tempo si trovava una cava di porfido ormai da anni abbandonata. Tra le rocce si possono vedere talvolta frammenti di ferro: resti di macchinari e carrelli che servivano per il trasporto della pietra lavorata. Da qui si può ammirare un bel panorama sulla valle di Cembra.
Ulteriori informazioni e link utili

Rete di Riserve Alta Val di Cembra-Avisio

www.reteriservevaldicembra.tn.it

 

Visit Trentino

www.visittrentino.info

 

Meteotrentino

www.meteotrentino.it

 

Dati percorso
Facile
Lunghezza
3,3 km
Durata
1 h 30 min
Salita
150 m
Discesa
73 m
Tecnica
Impegno fisico
Paesaggio
Punto più alto
1.072 m
Punto più basso
1.011 m
Consiglio dell'autore

Il percorso è breve e adatto per una passeggiata pomeridiana dalla primavera all’autunno con una sosta finale per osservare il panorama mentre si fa merenda su un grande masso di porfido.

Il percorso ben si presta a chi vuole abbinare alla camminata anche la pratica del Nordic Walking.

Indicazioni sulla sicurezza

Sebbene il percorso non presenti particolari difficoltà di tipo tecnico né tratti pericolosi, consigliamo sempre e in ogni caso di rispettare le generali norme di sicurezza per le escursioni in montagna.

 

Le informazioni contenute in questa scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha quindi valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. In questo senso decliniamo ogni responsabilità per eventuali cambiamenti subiti dall’utente. Si consiglia, comunque, di accertarsi, prima di effettuare un’escursione, sullo stato dei luoghi e sulle condizioni ambientali o meteorologiche.

  • Preparate il vostro itinerario
  • Scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione
  • Scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei
  • Consultate i bollettini meteorologici
  • Partire da soli è più rischioso
  • Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  • Non esitate ad affidarvi ad un professionista
  • Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso
  • Non esitate a tornare sui vostri passi
  • In caso di incidente date l’allarme chiamando il numero 112
Punto di partenza
Ponciach (Faver-Altavalle)
Indicazioni
Dal parcheggio a fianco dei laghetti all’ingresso della frazione di Ponciach si sale sul dosso su cui si trova una piccola chiesetta per ammirare il panorama sulla valle e sulle cime del Lagorai. Precorrete in sentiero che corre su questo piccolo dosso scendendo dalla parte opposta rispetto alla chiesa. Prendete la prima strada a destra in leggera discesa e quindi la strada forestale a sinistra che entra pianeggiante del bosco proseguendo dritti fino a raggiungere la cava dei Gravoni dove termina la strada. Il tragitto di ritorno è il medesimo di quello dell’andata.
Come arrivare

Per chi viene da Trento, seguire la SS.612 in direzione nord fino a Faver dove, all’ingresso del paese seguire le indicazioni per Ponciach che dista 3,5 km. 

Per chi viene dalla Val di Fiemme seguire la SS 612, fino al paese di Faver, oltrepassare la galleria e giunti alla rotatoria tornare verso il paese. All’inizio dell’abitato seguire le indicazioni per Ponciach che dista circa 3,5 km. 

Dove parcheggiare
Parcheggio all’inizio della frazione di Ponciach in prossimità di due piccoli laghetti

Scarpe da trekking o scarponcini da montagna

Bastoncini da trekking

Potrebbe interessarti anche...
Scopri i tour correlati
Panorama sul selvaggio ambiente fluviale dell'Avisio | © Elisa Travaglia, Rete di Riserve Val di Cembra Avisio
Facile
Sover
Il Sentiero dei vecchi mestieri - da Sover
Lunghezza 7,8 km
Durata 3 h 30 min
Salita 450 m
Discesa 450 m
Malga Cislon | © N. Delvai, APT Val di Fiemme
Facile
Capriana
Malga Cislon
Lunghezza 9,4 km
Durata 3 h 00 min
Salita 300 m
Discesa 300 m
L'Avisio da un affaccio del sentiero | © Elisa Travaglia, Rete di Riserve Val di Cembra Avisio
Medio
Capriana
Masi custodi dell'Avisio
Lunghezza 6,9 km
Durata 3 h 30 min
Salita 350 m
Discesa 350 m
Forte Dossaccio | © R. Gaia, APT Val di Fiemme
Facile
Predazzo
Il Forte Dossaccio
Lunghezza 8,3 km
Durata 2 h 30 min
Salita 330 m
Discesa 330 m
In autunno i masi sono circondati dai colori degli antichi alberi da frutto | © Patrick Odorizzi, Rete di Riserve Val di Cembra Avisio
Facile
Faver, Grauno, Grumes, Valda
Il Giro dei Masi di Grumes
Lunghezza 6,8 km
Durata 2 h 30 min
Salita 250 m
Discesa 250 m
La torbiera del Lago di Valda | © Paolo Piffer, Rete di Riserve Val di Cembra Avisio
Medio
Faver, Grauno, Grumes, Valda
Il Lago di Valda, torbiera d'alta quota
Lunghezza 11,4 km
Durata 4 h 30 min
Salita 650 m
Discesa 650 m