CercaWebcamMeteoImpianti
Top

Dalla Maderlina al piz de le Agole

Cembra, Lisignago
Categoria
Difficoltà
Facile
Durata
0:30
in ore
Lunghezza
1.8
in km
Periodo consigliato
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dec

Un luogo nascosto che vale la pena di scoprire, ammirando come le aquile il panorama cembrano.

Piacevole passeggiata nel bosco di latifoglie lungo la quale s’incontrano numerose radure, piccole aree umide e caratteristiche baite in porfido e legno. Percorso perfetto per passare un pomeriggio rigenerante in mezzo alla natura e per cimentarsi nell'osservazione del paesaggio montano.

Ulteriori informazioni e link utili

Ufficio Turistico Cembra - Tel. +39 0461 683110 - info@visitvaldicembra.it – www.visitvaldicembra.it  

Dati percorso
Facile
Lunghezza
1,8 km
Durata
30 min
Salita
38 m
Discesa
38 m
Tecnica
Impegno fisico
Paesaggio
Punto più alto
1.040 m
Punto più basso
1.001 m
Consiglio dell'autore

A pochi km dal rifugio Maderlina e possibile raggiungere a piedi o in macchina il lago Santo di Cembra; un laghetto alp'ino molto amato dalle famiglie.

Indicazioni sulla sicurezza

LE 10 REGOLE PER GLI ESCURSIONISTI

  1. Studiate e preparate bene il vostro itinerario
  2. Scegliete un percorso adatto alla vostra condizione fisica
  3. Portate vestiti ed attrezzatura idonei
  4. Consultate il bollettino metereologico
  5. Partire da soli è rischioso, portate con voi il cellulare
  6. Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  7. Se non siete sicuri, non esitate ad affidarvi ad un professionista
  8. Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso
  9. In caso di stanchezza o di problemi, non esitate a tornare sui vostri passi
  10. In caso di incidente chiamate il numero 112

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Punto di partenza
Rifugio Maderlina
Indicazioni

Parcheggiare in prossimità del rifugio SAT Maderlina e camminare per circa un’ora lungo il sentiero E416 su strada forestale pianeggiante sino ad arrivare al punto panoramico "Piz dele Agole".

Consigliamo di fare la passeggiata con lo zaino portabimbo.

Scarpe da ginnastica o da trekking, giacca impermeabile, acqua, snack e crema solare.

Potrebbe interessarti anche...
Scopri i tour correlati
Il Torrente Avisio sotto Valda | © Elisa Travaglia, Rete di Riserve Val di Cembra Avisio
Segonzano, Faver, Grauno, Grumes, Valda
I masetti di Ischia e le gole del selvaggio Avisio
Lunghezza 3,5 km
Durata 2 h 30 min
Salita 300 m
Discesa 300 m
© Sconosciuto
Facile
Segonzano
Il paese dei “Beghei”
Lunghezza 4,0 km
Durata 2 h 00 min
Salita 200 m
Discesa 200 m
La vecchia Cava dei Gravoni | © Paolo Piffer, Rete di Riserve Val di Cembra Avisio
Facile
Faver, Grauno, Grumes, Valda
Comoda passeggiata da Ponciach alla vecchia cava dei Gravoni
Lunghezza 3,3 km
Durata 1 h 30 min
Salita 150 m
Discesa 73 m
Stato
aperto
Gaggio | © Paolo Piffer, Rete di Riserve Val di Cembra Avisio
Medio
Segonzano
I casali alti di Segonzano
Lunghezza 13,4 km
Durata 5 h 30 min
Salita 700 m
Discesa 700 m
Malga Sass | © A. Campanile , APT Val di Fiemme
Facile
Valfloriana
Inatteso panorama vicino a Malga Sass
Lunghezza 5,2 km
Durata 2 h 00 min
Salita 300 m
Discesa 300 m
Cascata Cavalese | © F. Cerri, APT Val di Fiemme
Facile
Cavalese
Alla scoperta di una delle meraviglie di Fiemme
Lunghezza 7,9 km
Durata 2 h 45 min
Salita 203 m
Discesa 204 m