CercaWebcamMeteoImpianti
Top

Dal lago Santo al Roccolo del Sauch

Cembra, Lisignago, Giovo
Categoria
Difficoltà
Facile
Durata
1:45
in ore
Lunghezza
5.6
in km
Periodo consigliato
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dec

Giro ad anello con visita al roccolo del Sauch e al rifugio Sauch immersi nel bosco di latifoglie.

Passeggiata nella natura per apprezzare la varietà della vegetazione cembrana e scoprire un antico sistema di cattura degli uccelli, un labirinto vegetale di grande fascino e ingegno che ha nome "Roccolo del Sauch".

Ulteriori informazioni e link utili

Ufficio Turistico Cembra - Tel. +39 0461 683110 - info@visitvaldicembra.it – www.visitvaldicembra.it  

Dati percorso
Facile
Lunghezza
5,6 km
Durata
1 h 45 min
Salita
215 m
Discesa
215 m
Tecnica
Impegno fisico
Paesaggio
Punto più alto
1.096 m
Punto più basso
918 m
Consiglio dell'autore

La tappa è d'obbligo all'interno del Roccolo del Sauch per ammirarne la struttura vegetale articolata e rilassarsi sul prato antistante. Il Rifugio Malga Sauch è perfetto per ristorarsi assaporando i piatti della tradizione trentina.

Indicazioni sulla sicurezza

LE 10 REGOLE PER GLI ESCURSIONISTI

  1. Studiate e preparate bene il vostro itinerario
  2. Scegliete un percorso adatto alla vostra condizione fisica
  3. Portate vestiti ed attrezzatura idonei
  4. Consultate il bollettino metereologico
  5. Partire da soli è rischioso, portate con voi il cellulare
  6. Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  7. Se non siete sicuri, non esitate ad affidarvi ad un professionista
  8. Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso
  9. In caso di stanchezza o di problemi, non esitate a tornare sui vostri passi
  10. In caso di incidente chiamate il numero 112

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Punto di partenza
Parcheggio sulla strada per il Lago Santo (vedi la sezione "come arrivare")
Indicazioni

Dal parcheggio tornare indietro per pochi metri sulla strada asfaltata e prendere a destra il bivio che entra nel bosco con indicazioni “Roccolo Sauch 0.45”.

Seguire la strada forestale immersa nel bosco di latifoglie ignorando il bivio per il lago Santo. Consigliamo di leggere le descrizioni sul cartello informativo riguardo alla “Riserva naturale Lagabrun”, poco distante dalla nostra passeggiata.

Arrivati in località Pozze scegliere il bivio di sinistra e continuare su strada piacevole.  Raggiunto il Passo della Croccola la meta è vicina e in cinque minuti si giunge al celebre Roccolo del Sauch. Vale la pena avvicinarsi e scrutarne i dettagli aiutati dai pannelli illustrativi ben fatti.  L’escursione continua seguendo le indicazioni per il rifugio Sauch a circa dieci minuti di distanza.

Una volta ristorati presso il rifugio riprendere la strada principale nei pressi del “Giardino delle erbe”, un orto con erbe officinali, e proseguire verso est. Sempre su strada forestale, dopo 1,5 km si ritorna in località Pozze e da lì al punto di partenza seguendo la strada dell'andata.

Mezzi pubblici

Dalla stazione delle corriere di Trento prendere la linea B102 in direzione Cavalese (Trento - Cembra - Capriana - Cavalese) e scendere a Cembra. Non ci sono mezzi pubblici che collegano il Lago Santo pertanto il luogo di partenza deve essere raggiunto con mezzi di trasporto propri o a piedi.

www.trentinotrasporti.it

Come arrivare

Provenendo dall´autostrada A22 del Brennero, sia da sud che da nord, esci al casello di Trento nord (distanza dal casello km 22,5), percorri la S.S. 12 del Brennero in direzione nord fino al bivio di Lavis, per transitare poi sulla S.S. 612 Lavis - Castello di Fiemme che conduce fino alla Valle di Cembra e poi all’abitato di Cembra, poi segui le indicazioni per il lago Santo.

Prosegui in salita fino a raggiungere un parcheggio lungo la strada con coordinate N46°12’0,2 E11°11’40,3 1075 m s.l.m. A circa 50 metri prima del parcheggio, ben visibile, parte la strada forestale da inboccare per iniziare l'itinerario (è presente un'insegna bianca e blu per il rifugio Sauch, segnale di divieto per le automobili e cartelli bianchi e rossi di segnalazione) 

Dove parcheggiare
È possibile parcheggiare nel parcheggio sulla strada per il Lago Santo (coordinate N46°12’0,2 E11°11’40,3 1075 m s.l.m.), sulla sinistra se percorsa in salita.

Consigliamo di fare la passeggiata con lo zaino portabimbo.

Scarpe da ginnastica o da trekking, giacca impermeabile, acqua, snack e crema solare.

Potrebbe interessarti anche...
Scopri i tour correlati
Bosco di larici | © N. Delvai, APT Val di Fiemme
Facile
Ville di Fiemme
Il giro del Solombo
Lunghezza 7,3 km
Durata 2 h 30 min
Salita 190 m
Discesa 190 m
Pradi da le Fior | © Elisa Travaglia, Rete di Riserve Val di Cembra Avisio
Medio
Valfloriana
I pascoli della valle dei fiori
Lunghezza 12,5 km
Durata 4 h 30 min
Salita 700 m
Discesa 700 m
Malga Sass | © A. Campanile , APT Val di Fiemme
Facile
Valfloriana
Inatteso panorama vicino a Malga Sass
Lunghezza 5,2 km
Durata 2 h 00 min
Salita 300 m
Discesa 300 m
Cascata Cavalese | © F. Cerri, APT Val di Fiemme
Facile
Cavalese
Alla scoperta di una delle meraviglie di Fiemme
Lunghezza 7,9 km
Durata 2 h 45 min
Salita 203 m
Discesa 204 m
Difficile
Valfloriana, Capriana
PERCORSO DELLA MEMORIA - I paesi fantasma di Ischiazza e Maso
Lunghezza 7,8 km
Durata 2 h 45 min
Salita 274 m
Discesa 276 m
Lago e rifugio Colbricon | © D. Gardener, APT Val di Fiemme
Facile
Predazzo
Laghi di Colbricon
Lunghezza 4,4 km
Durata 1 h 15 min
Salita 100 m
Discesa 100 m