CercaWebcamMeteoImpianti

Il lago dei cembrani, meta di escursioni estive e invernali.

Incantevole specchio lacustre situato a 1.200 m, nella conca spartiacque originata dall’erosione del ghiaccio nel porfido, a 4 km dalla storica borgata di Cembra, nell’omonima valle. Ottimo punto di partenza per escursioni lungo il Dürerweg e il Sentiero Europeo E5, il lago offre anche brevi tratti di spiaggia naturale. 

Il suo nome deriva da un leggenda di carattere popolare che narra di un tempo, dove ora si trova il lago, ci fosse un bosco oggetto di feroci liti tra gli eredi, tanto che uno di loro, esasperato, auspicò che diventasse un lago. Da quel momento l'acqua cominciò a salire dal sottosuolo, minacciando l'abitato vicino di Cembra. Gli eredi capirono di essersi comportati male e chiesero subito perdono a Dio, che li aveva voluti punire con quel castigo tremendo. E, per suggellare la pace fatta, chiesero aiuto al parroco di Cembra di gettare nel lago il suo anello consacrato. Subito, come per magia, l'acqua si fermò, la pace fu sancita e il pericolo fu finalmente lontano.


Attività​

  • passeggiate e trekking
  • sentiero E5
  • sentiero del Duerer
  • pesca sportiva
  • equitazione

Servizi

  • spiagge
  • spiaggia dedicata agli amici a 4 zampe a sud/est del lago (ampiezza 60 metri lineari); nel resto del lago divieto


Arrivare al Lago Santo è facile! In automobile è possibile raggiungere il lago in circa 15 minuti di viaggio partendo dal paese di Cembra; andando verso Trento appena superato il paese di Cembra si prende la strada sulla destra con indicazione Lago Santo e si prosegue continuando sulla stessa fino alla meta. 

Galleria
Informazioni
Frazione Scancio, Segonzano - 38047 Segonzano
Mappa